Borgate dal vivo Festival

PROGETTI

Borgate dal vivo Festival

Data: 28/06/2024
01/09/2024
Dove: Piemonte

Il Festival

Borgate dal Vivo è un festival. E fino a qui siamo tutti d’accordo.
Dalla sua nascita, nel 2016 a oggi però, molte cose sono cambiate.
Borgate dal Vivo è nato come festival letterario delle borgate alpine della Valle di Susa. Lo scopo era di riaprire letteralmente le vecchie scuole di montagna e farle rivivere, con incontri letterari.
Già dalla seconda edizione, nel 2017, il festival ricopriva in territorio molto più ampio: dalla Liguria fino alle Alpi valdostane.
Da allora il festival ha abbracciato con sempre maggiore frequenza spettacoli dal vivo, anche di rilevanza internazionale, e un carattere fortemente multidisciplinare, senza mai abbandonare il legame con il territorio e con la terra, valorizzando il “piccolo”.

Borgate dal Vivo oggi più che mai è un festival ma anche e soprattutto un progetto multidisciplinare, a prevalenza teatrale, che ospita artisti di conclamata fama, per realizzare spettacoli dal vivo in cui si mescolano linguaggi artistici differenti: dal teatro alla musica, al circo, alla scrittura creativa, alla danza.

Tutto questo senza mai abbandonare due focus: il tema dell’ambiente e la valorizzazione e ripopolamento delle vallate alpine.

L’area territoriale di intervento del progetto si estende dalla città di Torino ai borghi, borgate e comuni di periferia situati in zone montane, tra la provincia di Torino e quella di Cuneo. Queste zone periferiche si caratterizzano come un’area tipicamente omogenea e continuativa dal punto di vista territoriale, ma non rispetto all’offerta culturale che risulta fortemente svantaggiata anche dal punto di vista sociale. Un patrimonio di bellezza, di qualità della vita, di opportunità abitative e di lavoro, che però non è sufficientemente valorizzato per mancanza di iniziative culturali in grado di metterne in risalto gli aspetti più naturalistici ed ecologici. Inoltre, in questi piccoli comuni di montagna, seppur il contesto climatico e quello post pandemico stiano incentivando un lento e progressivo ripopolamento, è necessaria una spinta per favorire maggiormente il ripristino della cittadinanza in luoghi carichi di identità storica che altrimenti potrebbero scomparire, e incentivare il turismo di prossimità.
Il progetto risponde a questi bisogni, attraverso la messa in campo di una serie di attività coordinate che riequilibrano il rapporto tra la domanda e l’offerta artistica di taglio socio-culturale tra la città e la provincia.

Borgate Dal Vivo Festival 2024

Nona edizione di Borgate dal Vivo, dal 28 giugno al 1° settembre con oltre quaranta eventi e una ventina di comuni coinvolti sul territorio piemontese.

Un progetto di

Con il sostegno di

Sponsor

Con il patrocinio di

In collaborazione con

Sponsor tecnico

Media partner

Archivio Edizioni

“Puoi immaginare?” era il sottotitolo scelto per l’ottava edizione di Borgate dal Vivo, inaugurata sabato 1° luglio all’arena romana di Susa con il concerto di Carmen Consoli e conclusasi nel primo fine settimana di settembre con la musica di Bandakadabra e Africa Unite ad Almese.

Mettere radici è il payoff della settima edizione del Borgate dal vivo Festival, che in questo 2022 di ripartenze e nuovi orizzonti si terrà dall’11 giugno al 4 settembre in Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Lombardia. Borgate dal vivo si radica ulteriormente sul territorio caratterizzandosi anche quest’anno come festival multidisciplinare dei borghi e delle borgate alpine a livello europeo.

“Tutto chiede bellezza”, è stato questo il payoff della sesta edizione di Borgate dal Vivo. Borgate dal Vivo si è confermato, anche nel 2021, uno dei festival più
grandi d’Europa per estensione e durata. Lo scopo è sempre lo stesso: portare grandi eventi in piccoli luoghi, da riscoprire, al fine di bilanciare l’offerta culturale che vede in svantaggio le zone periferiche e montane. Nonostante l’emergenza sanitaria, Borgate dal Vivo ha deciso di esserci e lo ha fatto senza ridimensionare la propria progettualità, ma anzi, aumentando gli eventi, sia rispetto a quanto preventivato a consuntivo, sia rispetto a quanto realizzato nelle edizioni precedenti. Scarica la rassegna stampa.

Il 27 giugno, con un evento trasmesso in diretta dalla sacra di San Michele, monumento simbolo del Piemonte, riparte Borgate dal Vivo che, in un momento storico particolarmente complesso, ha scelto come titolo della V edizione un verso iconico di Dante: “A riveder le stelle”. Scarica la rassegna stampa.

Borgate dal vivo Festival giunge alla quarta edizione. Nel 2019 il festival più grande nei luoghi più piccoli si svolgerà dal 5 luglio al 1° settembre (con una corposa anteprima nel mese di giugno) in Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Lombardia. Scarica la rassegna stampa.

Nella terza edizione, Borgate dal vivo, il primo festival delle borgate alpine, si apre alle arti performative, legando di volta in volta, diverse discipline artistiche e performative, al mondo dei libri e della letteratura. Scarica la rassegna stampa.

Dopo una prima edizione, nel 2016, sulle scuole di montagna, con 15 eventi concentrati esclusivamente in Valle di Susa, quest’anno abbiamo voluto alzare il livello delle nostre ambizioni e il festival durerà tre mesi, dal 1° giugno al 1° settembre, con un’appendice il 2 settembre, quando organizzeremo un grande evento musicale in solidarietà con Castelluccio di Norcia (PG), distrutta dal terremoto del 2016. Scarica la rassegna stampa.

Dal 9 luglio al 17 settembre arriva in Valle di Susa il primo festival letterario delle borgate alpine. Un progetto molto ambizioso e certamente tra i più importanti del calendario estivo, per durata, vastità del territorio interessato e ospiti coinvolti. I libri tornano a scuola, è promosso dall’associazione Revejo, in collaborazione con 17 amministrazioni comunali della Valle di Susa, all’interno del progetto denominato Borgate dal vivo.

PROGETTI

Altri progetti